Consigli per il Menù delle feste natalizie


Quest’anno le feste di Natale saranno particolari non potremo vivere la convivialità come gli altri anni con parenti ed amici, ma sono sicura ritorneremo ad abbracciarci e a fare pranzi e cene insieme. Dobbiamo solo attendere. Comunque anche se queste feste saranno un po' più ristrette e anche se stiamo seguendo un percorso dimagrante, è doveroso che ci si lasci andare alla magica atmosfera natalizia e alla spensieratezza del cibo, senza stare troppo a pensare alla dieta. L'importante è non strafare per non ritrovarsi dopo le feste con chili in più ed umore a terra.

Natale è sinonimo di abbondanza di pietanze, soprattutto di cibi grassi, dolciumi vari, alcool e piatti tradizionali che ci rimandano ai ricordi dell'infanzia e che ci coccolano prima la mente e poi la pancia. Quindi oggi vi darò qualche pratico consiglio per la composizione di un menù natalizio equilibrato e salutare. Come dico a tutti anche in studio, la dieta la possiamo accantonare per qualche giorno, ma con piccoli accorgimenti, possiamo creare un menù gustoso, senza necessariamente sovraccaricarlo di calorie inutili ed esagerare con eccessi. Ogni menù da vera festa, prevede un aperitivo alcolico, che ci farebbe iniziare già con un pò di calorie vuote, considerando inoltre che durante il pasto, berremmo sicuramente un bicchiere o forse qualcosa in più di buon vino, cerchiamo quindi di scegliere cocktail analcolici, magari alla frutta, da accompagnare con qualche oliva o una manciata di arachidi o altra frutta secca così che i grassi attenueranno un pò gli zuccheri della frutta.


Proviamo ora a comporre il menù che dite?

1) Antipasto: è questo il momento per iniziare bene. Siccome sicuramente ci saranno primi e secondi piatti composti in genere da cibi abbastanza pesanti come carne o condimenti di formaggi, evitiamo di mettere nell'antipasto salumi, insaccati e formaggi vari; potremmo servirli come centrotavola insieme al secondo. Preferiamo un antipasto che preveda verdure crude, ad esempio un'insalata di finocchi o un pinzimonio da accompagnare con una crema di ceci. Oppure potremmo servire delle vellutate di zucca, di carote o di cavolfiore o sformatini di verdure, verdure sottolio o sottaceto.

2) Primo piatto: lasciamo spazio alla fantasia e alla creatività in cucina, scegliendo condimenti gustosi a base di verdure, preferibili a condimenti a base di panne, burro, besciamelle, così da preservarci per le portate successive. Via libera quindi a risotti o paste come ad esempio risotto al radicchio e noci, alla zucca, ai carciofi e spezie particolari, oppure una pasta con broccoli, alici e pinoli, una pasta con pesto di cavolo nero una buona idea potrebbe essere anche una lasagna con zucca.

3) Secondo piatto: a questo punto si possono aprire le danze con ricette di carne o di pesce. Potremmo preparare dei bocconcini o fettine di pollo o tacchino speziati con curcuma o curry, oppure ad esempio per un sapore agrodolce, ottima è la combinazione del maiale, dell'agnello o della cacciagione con mele, uvetta, o si può pensare al tipico arrosto...Se invece sceglieremo pesce, si può optare per una classica spigola o orata al cartoccio, oppure gamberi, gamberetti marinati in succo di arancia. Ottime poi le ricette con tranci di salmone o tonno alla piastra. Non dimentichiamoci ovviamente di accompagnando il tutto con dei buoni contorni di verdura di stagione come insalate miste o verdure stufate. Se non carichiamo troppo il menù di grassi fin dall'inizio possiamo poi mangiare tutte le pietanze fino al tanto atteso DOLCE.

4) Dolce: ovviamente da Nutrizionista vi dico di preferire ovviamente frutta fresca come dessert, magari anche come spiedini di frutta al cioccolato fondente o macedonie. Ma è Natale e che Natale è senza dolci? Quindi mangiamo i dolci che ci piacciono, soprattutto se artigianali, anche panettoni se avete nelle vostre zone aziende che producono prodotti artigianali. Assaggiate un pò di tutto in piccole porzioni ed evitate se possibile di tempestare i vostri panettoni o pandori con creme di ogni tipo. Vi ricordo che le feste comandate sono 24, 25, 26, 31, 1 e 6, gli altri giorni potete mangiare in maniera tranquilla.


E allora...

Buon Natale a tutti voi


Post recenti

Mostra tutti
Mellow_Yellow_Top_Table-498.jpg

azzurra_fini@hotmail.it

Piazza del Fanello 22 Orvieto Terni 05018

Via Marconi 3 Castel Giorgio Terni 05013

Tel: +39 328 863 31 73

© 2020 by Azzurra Fini